sabato 5 maggio 2012

Involtini Ripieni

Questo è uno di quei piatti che utilizzo quando sono molto impegnata, infatti aumentando le dosi del ripieno, ci preparo un polpettone per il giorno dopo. Qualche patata intorno e il gioco è fatto!


Ingredienti per 6 persone;
12 fettine di vitello,
60gr di macinato di maiale,
60gr di prosciutto crudo,
100gr di burro,
80gr di pecorino Caseificio Spadi,
mezzo bicchiere di vino aromatizzato Vinchef,
1 panino,
1 uovo,
qualche cucchiaio di panna da cucina,
sale marino Gemma di Mare qb,
pepe qb.

Organizziamoci gli ingredienti, quindi copriamo le fettine con della carta da forno e battiamole con il batticarne, mettiamo il panino in ammollo nel latte e tritiamo il prosciutto crudo.
Successivamente in una ciotola mettiamo la carne di maiale, il prosciutto, la mollica di pane strizzata, l'uovo, il pecorino e il pepe.
Amalgamiamo bene con le mani fino ad avere un composto ben omogeneo. A questo punto aggiustiamo di sale, se ce ne fosse bisogno, vista la presenza del pecorino.
Sistemiamo le fettine di carne su un piano di lavoro e al centro di ognuna mettiamo un pò di impasto di carne.


A questo punto le arrotoliamo e le fermiamo con degli stuzzicadenti o con dello spago da cucina.
In una padella mettiamo a rosolare gli involtini con il burro, rigirandoli spesso. Quando sono ben rosolati aggiungiamo il vino.
Abbassiamo il fuoco e lasciamo cuocere per circa 20 minuti.
Prima di spegnere aggiungiamo la panna e mescoliamo per amalgamare.

Un saluto,
MagaFornella.


13 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie Carla e poi ci vuole poco a farli!
      Un saluto

      Elimina
  2. Così non li ho mai fatti, mi piace l'idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali e fammi sapere!
      Un abbraccio

      Elimina
  3. Molto gustosi davvero!!!! Slurp! Baci

    RispondiElimina
  4. Ciao
    Mi sono unita a questo blog.
    Se ti va, passa da me!!
    Un abbraccio.
    Thais.
    Cucina Mon Amour

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta tra i miei amici!
      Un saluto

      Elimina
  5. ma che bella idea! Mio marito si lamenta sempre che cucino poca carne, approfittero' di questa ricettina di sicuro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così con una sola ricetta puoi decidere di fargli carne per due giorni mettendolo a tacere! :))))
      Un bacio

      Elimina
  6. Ma che delizioso piattino!! Ciao sono Maria, scopro il tuo blog ora, ma quante belle ricette, una delizia unica per il palato e per gli occhi!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...